Torna il Minimoog Model D

Dopo 30 anni di assenza, torna il Minimoog Model D, il synth analogico monofonico lanciato da Moog negli anni Settanta. L’annuncio è stato dato durante l’annuale Moogfest 2016 che si è tenuta dal 19 al 22 maggio a Durham in North Caroline.

Tra le novità di questo modello c’è l’inviluppo del filtro che può essere usato come una sorgente per la modulazione e un inedito LFO analogico. La tastiera, prodotta dall’italiana Fatar, permette il controllo della Velocity e l’Aftertouch. Sono presenti un’uscita di pitch e di gate CV, così come un Input CV. Ultima ma non ultima novità è la completa interconnettività MIDI dotata di In/Out/Thru.

Il Minimoog Model D, nonostante sia uscito di scena nel 1981, è rimasto un’icona del suo genere e la sua fama non è stata scalfita neppure dal Minimoog Voyager designato dall’azienda come suo successore.

Gli strumenti Moog sono distribuiti in Italia da Midiware

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here