Pop Life – Un piccolo studio per produzioni e demo a costi contenuti

pop life

Ci troviamo nella zona nord-ovest di Milano, appena oltre la circonvallazione esterna. Lo studio Pop Life nel 1988, alla sua nascita, si trovava in zona Porta Romana, ma dal 1997 si è trasferito in zona Certosa. Accediamo allo studio da un vicolo a fondo chiuso, adiacente la via Pacinotti. Ci accoglie Paolo Di Lello, una nostra vecchia conoscenza, proprietario nonché tecnico audio dello studio, che subito si premura di informarci che la vocazione principale di Pop Life è la registrazione in presa diretta di gruppi rock, blues, rockabilly, ecc.

«Abbiamo prodotto parecchi CD per formazioni come Joe Valeriano, Radio Vudu, Max De Bernardi, e molti altri. Siamo adiacenti alle sale prova Effetto Sonoro e lavoriamo spesso in sinergia. Capita abbastanza spesso che i gruppi decidano poi di registrare le loro demo da noi». Ci dice ancora Di Lello: «Abbiamo anche dei musicisti professionisti a disposizione per l’incisione di parti aggiuntive di chitarre, fiati e percussioni. Ultimamente abbiamo aggiunto un servizio di registrazione multitraccia di concerti live e serate musicali, oltre a un servizio di Net Mastering con cui lavorare su materiale inviatoci via web».

Lo spazio a disposizione è sostanzialmente limitato a una sala di registrazione e una regia audio abbastanza ampi. Il sistema di base è costituito da un PC con sistema operativo Windows 7 a 64 bit, Cubase Pro 8 e numerosi Plug-in dedicati. «Siamo in grado di fornire un servizio a 360 gradi, infatti possiamo occuparci di un CD dalla copertina fino alla trascrizione e al deposito dei brani in SIAE – ci dice ancora Paolo – e cerchiamo di mantenere dei prezzi il più possibile abbordabili».

In effetti i costi sono piuttosto contenuti e il target principale di questo studio è sicuramente il gruppo (o il solista) alla ricerca del proprio primo demo o della prima produzione ufficiale su CD. Ovviamente è possibile effettuare anche lavori di post-produzione audio digitale multitraccia e di musica puramente elettronica ma, vista anche la buona dotazione di microfoni, direi che la ripresa diretta, in acustico e non, rappresenta uno dei punti di forza del Pop Life.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here