I Musical Box riportano in scena il mito dei Genesis

the musical box

Nel 1973 partiva da Manchester il Selling England by the Pound tour dei Genesis, una serie di concerti eccezionali sotto tutti i punti di vista. Con questi spettacoli, la band apriva una nuova era ridefinendo il concetto di concerto/spettacolo. La loro era una produzione mastodontica con frequenti cambi di costumi, scenografie ed effetti speciali assolutamente inediti in quei anni.

Il 14 novembre, il gruppo canadese The Musical Box sarà all’ Auditorium Santa Chiara di Trento per riproporre la magia di quei concerti come se il tempo non fosse passato. The Musical Box non si limitano, infatti, a suonare le canzoni dei Genesis nel miglior modo possibile, ma riproducono fedelmente l’atmosfera di quei concerti, riproponendo addirittura l’uso di strumentazioni originali anni Settanta.

the magical boxThe Musical Box non sono una semplice cover band dei Genesis. Con alle spalle la direzione artistica di Serge Morissette, il gruppo canadese ha, infatti, studiato meticolosamente diapositive, ritagli di giornali dell’epoca, filmati e testimonianze e si è creato in poco tempo una meritata fama, anche presso gli stessi Peter Gabriel, Phil Collins, Steve Hackett, Tony Banks e Mike Rutherford che hanno fornito materiale alla band e hanno dato il loro consenso all’operazione. Si mormora anche che assistendo a uno show dei Musical Box, Phil Collins abbia rivelato che «suonano meglio di quanto facessero i Genesis al tempo». E si racconta pure che Peter Gabriel avrebbe portato il figlio a vedere lo spettacolo per mostrargli cosa faceva il padre quand’era giovane…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here