Moog introduce Model 15 app

Moog model 15

L’anno scorso Moog Music aveva annunciato la reintroduzione nel mercato del Model 15, un sintetizzatore modulare elaborato nel 1973. È notizia, invece, di questi giorni, del lancio della Moog Model 15 app, creata esclusivamente per dispositivi portatili iOS.

L’applicazione ricrea il look, i suoni e le funzioni del modello originale e consente di utilizzare il leggendario oscillatore Moog 921, filtri e patch virtuali, come viene dimostrato dalla compositrice Suzanne Ciani nel seguente video.

youtube
please specify correct url
Questa nuova versione software del Model 15 ha un’integrazione MIDI completa (utilizzando un’interfaccia audio MIDI adatta), un registratore di loop, un modulo ping-pong delay e un cabinet occupato da amplificatori e controlli di voltaggio addizionali.

Per realizzare la migliore interfaccia possibile, Moog Model 15 è stato disegnato utilizzando Metal, il nuovo potente motore grafico Apple. Tutto il progetto è stato realizzato lavorando direttamente con Apple per poter usufruire di tutta la potenza della CPU e di iOS9, garantendo così una fluidità di funzionamento sia zoomando che spostandosi nelle varie parti del modulare. La potenza di calcolo è stata sfruttata inoltre per garantire la perfetta simulazione del vero circuito analogico.

L’applicazione comprende dei tutorial per semplificare l’apprendimento della stessa e sono inoltre disponibili degli acquisti in-app per espandere ulteriormente il sistema.

Moog Model 15 app è disponibile per iPhone 5S (o superiore), iPod touch 6 (o superiore), iPad Air (o superiore) e iPad Pro.

La versione per iOS 9.3.1 (o superiore) è acquistabile su App Store al prezzo di 29,99 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here