Un pedale molto versatile nato in collaborazione con Cesareo (Elio e le Storie Tese).

[su_slider source=”media: 3633″ link=”lightbox” title=”no”] [su_note note_color=”#dfddc8″ text_color=”#000000″]

Cesareo ci parla del “suo” pedale

CesareoLa collaborazione con KOR è nata al Second Hand. Mi sono fatto un giretto e quando mi son fermato da KOR sono rimasto impressionato. Era da tanto tempo che non provavo dei pedalini che mi piacessero così tanto. Ne ho comprati un paio dopodiché è iniziata la collaborazione. Ho sempre accoppiato alla mia chitarra pochissimi effetti; ho sempre amato il suono vero della chitarra.
Abituato a Elio e Le Storie Tese, dove un giorno suoni in un teatro e il giorno dopo suoni in un palasport e hai bisogno di regolazioni veloci, sono rimasto un po’ all’antica: non vado mai a cercare situazioni complicate. Mi piace l’idea di avere la chitarra a tracolla e nella custodia il mio pedale, un delay e qualche cavo. Partendo dai pedali prodotti da KOR ho chiesto un pedale che fosse una micropedaliera. E così è perché, praticamente, con questo pedale trasformi un amplificatore monocanale in un tre canali. Usi il pulito originale dell’ampli, col pedale hai un crunch e una distorsione molto importante. I due suoni sono controllabili da potenziometri molto precisi, che hanno davvero l’escursione da 0 a 10. Per quanto riguarda il timbro, cerco un suono molto caldo e non carico sulle alte. Quindi ho fatto fare un pedalino che “parte scuro” in modo da aprirlo con l’equalizzazione dell’amplificatore, perché l’inverso è difficile da domare, quando un pedale è troppo chiaro non riesci a chiuderlo e l’effetto zanzara è sempre dietro l’angolo. Poi, il fatto che con il boost si attivi il send/return e che il boost sia regolabile, è ideale per il chitarrista che vuole passare al solo con gli effetti attivati.
Ho suonato in queste settimane in diretta in impianti voci e le osservazioni sono state sempre molto positive. È proprio quello che volevo.

[/su_note] [su_dropcap size=”5″]E[/su_dropcap]ffective H-57 è un triplo pedale pensato fornire un suono crunch, un suono lead e un booster. Questi suoni, insieme al clean impostato sull’amplificatore, forniscono tutti i suoni necessari al chitarrista. L’Effective H-57 è basato sul KOR Andromeda e si differenzia solo per pochi dettagli. Ha due canali (Drive e Overdrive), un booster indipendente, l’equalizzazione comune, due diverse impostazioni di guadagno (low-gain o hi-gain), l’uscita cabinet simulator e il collegamento send/return. A prima vista lo si riconosce per la livrea che richiama la chitarra di Cesareo. Piccola curiosità, il nome “Effective” è stato scelto da Cesareo per sottolineare il fatto di essere “efficace”.

Il test

Il pedale è true bypass e si accende solo quando viene inserito il jack nell’input. Funziona sia con la batteria (accessibile rimuovendo il coperchio posteriore) sia con un alimentatore standard da 9 V. Il pedale di sinistra accende l’effetto, quello centrale seleziona il canale (Drive o Overdrive). Quando siamo sul canale Drive si accende un led verde e sono attive le manopole bianche (level 1, drive). Il suono è un crunch molto dinamico e caldo, sensibile tanto al tocco della mano quanto al volume della chitarra. Ottimo per il blues. Se impostiamo lo switch di guadagno su “LoGain” abbiamo un suono morbido e vellutato. Se lo impostiamo su “HiGain” abbiamo un crunch più aggressivo e granitico, di scuola inglese, perfetto per l’hard rock. Per passare al suono Overdrive basta premere il tasto centrale, si attiva un led arancione e le manopole nere (level 2, overdrive). Il canale Overdrive si basa su un preamplificatore a tre stadi. Pur mantenendo la dinamica e le caratteristiche timbriche del primo canale, ha molto più sustain, è più liquido, ma comunque equilibrato, con molto sustain; perfetto per il rock e la fusion. Impostando lo switch di guadagno su “HiGain” abbiamo un suono adatto ai generi moderni, con molte armoniche, comunque sempre molto musicali e sotto controllo. Ogni canale ha controlli di gain e level separati. In comune ci sono l’equalizzazione e il controllo voice. Alti e bassi sono ben centrati sulle frequenze tipiche della chitarra. Il controllo voice gestisce il guadagno sulle medio/alte. Più è alto e più il suono diventa presente e aggressivo, ma senza mai esagerare. I controlli sono piuttosto semplici, ma per una maggiore semplicità d’uso ci sarebbe piaciuto averli forse disposti in modo diverso. Oltre ai due canali abbiamo a disposizione un boost da 18 dB indipendente (utilizzabile quindi anche con pedale in bypass, sul suono pulito) attivabile tramite il pedale di destra. Il livello del boost è regolabile tramite l’apposita manopola a testa rossa e l’accensione è segnalata dall’illuminazione di un led blu. Il boost è posizionato dopo la sezione Drive/Overdrive e alza quindi il volume (ad esempio durante gli assoli) senza modificare il gain. L’accensione del boost attiva anche il send/return degli effetti. Questo permette di aggiungere effetti gestendo il volume finale tramite la manopola del boost. La mandata effetti è posta prima del boost e se non colleghiamo nulla al Return, il Send può essere utilizzato anche come seconda uscita, sempre attivabile dal boost. Abbiamo così una funzione line/selector che ci permette di deviare il segnale fra le uscite Output (led blu spento) e Send (led blu acceso). Questa funzione è utile per utilizzare due amplificatori o due distinte catene di effetti. Infine abbiamo una uscita sbilanciata con cabinet simulator per poter suonare in linea, senza aver bisogno di una DI. Si può utilizzare a casa per registrare senza amplificatore, oppure dal vivo in situazioni dove tutto sia amplificato tramite PA.

Conclusioni

Quando una garanzia di suono come il marchio KOR incontra un chitarrista come Cesareo il risultato non può che essere buono. L’Effective H-57 è un pedale veramente efficace e versatile, che ci consente di avere tutti i suoni necessari in un unico stompbox. Ci permette di suonare usando un solo canale dell’amplificatore, semplificando notevolmente la catena del segnale e restringendo la pedalboard. In più, grazie al cabinet simulator, possiamo andare direttamente in linea.

Kor Pedals

Tel. 338. 4880765
www.korpedals.com
info@korpedals.com
350,00 euro  Iva compresa

[su_divider top=”no” text=”Torna sopra” size=”2″]

Strumenti Musicali n. 1 — Gennaio 2016

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here