Esce Mappamondo, ultimo disco di Enrico Zanella

enrico-zanella

Mappamondo è il titolo dell’ultimo lavoro discografico di Enrico Zanella pubblicato da Emme Record Label. L’album – che uscirà il 9 giugno – verrà presentato lo stesso giorno presso la Cooperativa Nazareno nella città di Carpi.

Il disco si avvale della presenza di Giovanni Po alla chitarra ritmica, Matteo Zucconi al contrabbasso e Simone Valla al sax e clarinetto. Hanno partecipato, inoltre Andrea Burani alla batteria in “Il volo”, “Save-tango”, “Mappamondo”, “III Sides of a Life”; Giorgio Nonnato alla batteria in “Gianni”, “Lontano da dove?”; Max Fischer alle percussioni, Massimiliano Tagliata al bandoneon in “Il volo -sound track version” e i membri dell’orchestra “Cantieri d’Arte” in “III Sides of a Life” (composta, arrangiata e diretta da Enrico Zanella).

L’album contiene sette composizioni originali, che fondono la world music alle atmosfere orientali, collegando luoghi e culture lontane che diventano sempre più vicine.
Come afferma lo stesso Enrico Zanella: «Nel disco troviamo tracce di musica argentina (tango), funky, jazz e musica classica piuttosto che jazz manouche o pop, senza il timore di creare una accozzaglia di stili: non sono omaggi a stili diversi ma un mio stile che inevitabilmente si fonda su una tavolozza di generi musicali che nel tempo sono diventati parte della mia quotidianità, della mia musica, del mio intendere la cultura!».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here