Anticipazioni – All’Udin&Jazz 2016 saranno presenti Pat Metheny, Ezio Bosso, Paolo Fresu e Omar Sosa

Paolo Fresu e Omar Sosa
Foto di Roberto Cifarelli

In attesa del calendario completo della 26° edizione del festival Udin&Jazz 2016 vi anticipiamo tre appuntamenti che renderanno internazionale anche questa edizione, curata dal direttore artistico Giancarlo Velliscig.

Il primo ha come protagonista Pat Metheny, autentica icona mondiale del jazz e della fusion, che il 18 giugno aprirà il suo tour europeo “An evening with Pat Metheny” . Durante l’esibizione, a fianco del musicista ci saranno Antonio Sanchez (quattro volte vincitore di Grammy Award e suo batterista sin dal 2000), Gwilym Simcock (pianista leader del gruppo The Impossible Gentlemen) e, infine, la giovanissima e talentuosa contrabbassista australiana di origine malese Linda Oh.

Di livello assoluto anche il secondo appuntamento annunciato, quello con il pianista e compositore Ezio Bosso. Dopo aver commosso e incantato il pubblico italiano e internazionale con la sua partecipazione al Festival di Sanremo, Ezio Bosso arriverà a Udine per due imperdibili appuntamenti, il primo già sold out il 10 maggio a Teatro Nuovo Giovanni da Udine e il secondo, annunciato a grande richiesta, in programma il 28 giugno sul colle del Castello a Udine. L’artista presenterà sul palco il suo primo disco solista al pianoforte: “The 12th Room”, uscito nell’autunno 2015.

Infine, appuntamento con il trombettista Paolo Fresu e il pianista Omar Sosa che porteranno il 17 giugno a Udine la prima mondiale dell’attesissimo “Eros”, un progetto nato a seguito della pubblicazione dell’omonimo album, arrivato a quattro anni di distanza dal successo mondiale “Alma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here