AH! – Pollock Project

Title track dell’album che trae la propria ispirazione da una frase del Kena Upanishad:
«Ciò che nel fulmine abbaglia, fa chiudere gli occhi ed esclamare “Ah!”: una singola e breve esclamazione che vuole suggerire l’idea di un disco dedicato alla ricerca dell’inatteso, alla bellezza dello “stupore”.
 Marco Testoni (caisa drum, piano), Simone Salza (sax soprano), Elisabetta Antonini (voce). Feat. Daniela Nardi. Foto di Dilshad Corleone (NEM).

youtube
please specify correct url

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here